Amagi

Autodeterminazione in armonia con AllM

Articoli di associazione Amagi

SStatuto (Accordo di fondazione) della Associazione

Amagi - Autodeterminazione in armonia con tutto

Associazione per lo sviluppo e Esplorazione di un'auf natura e in armonia con esso una vita orientata, ecologica e felice.

Statuti Amagi 1

L'obiettivo è quello di promuovere la riconnessione di tutti gli esseri viventi alla terra per realizzare la propria autodeterminazione secondo la legge naturale.

Statuti

§1 Nome, sede e campo di attività

L'associazione porta il nome Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tutti e ha il suon sede legale a Zahling. Le sue attività si estendono all'Austria e, ai fini indicati, si estendono a qualsiasi Paesi e territori espandersi e stringere cooperazioni. La creazione di associazioni o filiali senza scopo di lucro è prevista.

§2 Scopo dell'associazione

Il Attività del Associaziones, Amagi - Autodeterminazione in armonia con tutto è esclusivamente senza scopo di lucro e non a scopo di lucro. L'obiettivo è quello di il Ricollegare tutti i Esseri viventi alla terraal fine di migliorare il proprio Autodeterminazione da realizzare secondo la legge naturale. Dl'essere umano e il Vivo, la sua integrità fisica, sociale, spirituale e mentale è al centro dell'associazione e nella sua totalità e originalità è indispensabile per tutta la vita sulla terra, per uno sviluppo autodeterminato e armonioso della società e dem libero e pacificon Vivere insieme. Il suo Sforzarsi e lavorare per la connessione alla natura dovrebbe essere sostenuti e protetti.

 

Ilse Gli interessi e la libertà devono essere salvaguardati, sviluppato, promosso e accompagnato. Disturbi dovuti alle influenze stressanti della civiltà moderna o il i costrutti sociali ad essi legati, devono essere esclusi, neutralizzati e rigenerati il più possibile. Da realizzazione dell'importanza dell'interconnessione di tutte le cose dalla loro origine e il Assistenza intergenerazionale di tutti i tipi dovrebbe sviluppa e implementato, conoscenza conservata e promossa e den Persone essere reso disponibile. Le possibilità, i metodi, le tecnologie e i concetti sono ricercati ed esaminati nel senso dello scopo dell'associazione, e la capacità di implementarli è dimostrata per mezzo di progetti di esempio. La conoscenza che ne deriva viene trasmessa agli altri attraverso attività di informazione e di insegnamento, a beneficio di tutti.

§3 Valori, mezzi e attività per raggiungere lo scopo dell'associazione

Mezzi ideali

La propria stima, la stima di ogni essere vivente, la ricerca costante dei più alti valori morali in armonia con la creazione di ogni tipo e la natura. in armonia, sono il Massime dell'associazione Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tutti.

Sono la base per l'attuazione e la realizzazione degli obiettivi ideali e lo sviluppo di nuovi concetti ed esperienze. Oltre alla ricerca della coesistenza sociale degli esseri viventi, degli animali, della natura e dell'assistenza intergenerazionale di tutti i tipi, l'associazione assicura anche la diffusione delle conoscenze, le possibilità di applicazione, la disponibilità, le implementazioni e l'utilizzo, soprattutto nelle aree menzionate. Uno scambio interculturale dovrebbe portare a una reciproca fecondazione di idee per i concetti e allo stesso tempo apprezzare le impronte individuali. Nei progetti, supporto al progetto e/o cooperazione dovrebbeit per avvicinare le persone all'organizzazione della loro esperienza e alla convivenza in un modo che sia vicino alla natura. A questo scopo, è possibile cooperare con club, organizzazioni e associazioni esistenti che hanno obiettivi simili e/o le cui attività completano gli scopi dell'associazione.

Allo stesso modo, i fondi non materiali possono essere utilizzati progettando, organizzando e realizzando eventi per promuovere lo scopo dell'associazione (corsi, conferenze, seminari, ecc.), Corsigiorni di esperienza nella natura, presentazioni di prodotti e servizi) possono essere realizzati. La cooperazione con le istituzioni educative è anche di tutti i tipi, serve ad attuare lo scopo dell'associazione. Nella misura in cui gli interessi giustificati sono violati, limitati o non riconosciuti da terzi, l'associazione può fare una campagna per l'applicazione dei diritti e delle rivendicazioni. Questo include anche la promozione di progetti, la prevenzione di misure inammissibili, la cooperazione con consulenti esterni e specialisti, a condizione che questi possano essere assunti su base volontaria o che si possano acquisire fondi sufficienti per il loro finanziamento. Il coinvolgimento nel lavoro dell'associazione e l'uso delle conoscenze e competenze acquisite dovrebbe essere reso possibile e continuamente ampliato per tutte le parti interessate, con l'obiettivo di essere accettati come membri dell'associazione. Le aree di lavoro dell'associazione possono essere promosse attraverso trasmissioni, lavoro di pubbliche relazioni, media, networking, cooperazione con gli sponsor delle istituzioni, istituzioni governative e non governative e simili.

Mezzi materiali

I fondi necessari sono raccolti, tra l'altro, attraverso le quote di adesione, le quote di ammissione, le quote di sponsorizzazione, i contributi volontari, le donazioni, le donazioni in natura e altri contributi, la sponsorizzazione, le sovvenzioni, il crowdfunding, il patrocinio, lo sfruttamento, la condivisione dei costi e i contributi nell'ambito delle attività di scopo dell'associazione, anche legate a progetti, o attraverso il contratto con i partner. I membri pagano le loro quote, i membri onorari sono esenti da quote. L'Assemblea Generale decide sulla quota associativa annuale per i membri ordinari, l'importo minimo e la durata della quota associativa per i membri sostenitori, nonché sulla raccolta di una tassa di ammissione. L'Associazione deve perseguire esclusivamente e direttamente scopi senza scopo di lucro e non deve essere orientata a realizzare profitti o eccedenze. Le eccedenze esistenti devono essere spese per promuovere gli scopi dell'Associazione, a meno che non si formino delle riserve.

Mezzi materiali

I fondi necessari sono raccolti, tra l'altro, attraverso le quote di adesione, le quote di ammissione, le quote di sponsorizzazione, i contributi volontari, le donazioni, le donazioni in natura e altri contributi, la sponsorizzazione, le sovvenzioni, il crowdfunding, il patrocinio, lo sfruttamento, la condivisione dei costi e i contributi nell'ambito delle attività di scopo dell'associazione, anche legate a progetti, o attraverso il contratto con i partner. I membri pagano le loro quote, i membri onorari sono esenti da quote. L'Assemblea Generale decide sulla quota associativa annuale per i membri ordinari, l'importo minimo e la durata della quota associativa per i membri sostenitori, nonché sulla raccolta di una tassa di ammissione. L'Associazione deve perseguire esclusivamente e direttamente scopi senza scopo di lucro e non deve essere orientata a realizzare profitti o eccedenze. Le eccedenze esistenti devono essere spese per promuovere gli scopi dell'Associazione, a meno che non si formino delle riserve.

§4 Tipi di appartenenza

Un'iscrizione all'associazione Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tutti è per tutti persone fisiche possibile. I membri ordinari sono quelli con piena partecipazione al lavoro dell'Associazione. I membri straordinari sono sostenitori dell'Associazione senza diritto di voto nell'Assemblea Generale secondo gli Statuti. Possono essere membri sostenitori o membri onorari. I membri onorari possono essere conferiti per risoluzione del Presidium a persone che hanno reso servizi eccezionali all'Associazione o ai suoi obiettivi.

§5 Acquisizione di membri

L'acquisizione dell'appartenenza all'Associazione Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tutti, richiede una domanda di ammissione. Il Comitato Esecutivo decide sull'ammissione all'Associazione. Può essere rifiutato senza dare motivazioni. Sono possibili adesioni di prova per un periodo di tempo limitato e devono essere approvate dal Comitato Esecutivo in conformità con gli Statuti.

"

"Abbiate il coraggio di usare la vostra mente".

Immanuel Kant

Statuti

§6 Cessazione dell'adesione

La qualità di membro decade per dimissioni, scadenza, esclusione o morte. Ritiro dall'associazione Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tuttiIl periodo di adesione, ad eccezione dell'adesione di prova (termina automaticamente dopo un mese se non viene convertita in un'adesione annuale), è di un anno e si rinnova per un altro anno se non viene disdetto con un periodo di preavviso di tre mesi alla fine dell'anno di adesione. La disdetta deve essere data in forma di testo o informalmente a un membro del Comitato Esecutivo. L'espulsione per decisione unanime del Comitato Esecutivo è possibile solo se il membro da espellere ha danneggiato o messo in pericolo la reputazione o gli interessi dell'Associazione con la sua condotta. In caso di arretrati nelle quote associative di almeno due mesi o se la disdetta è già stata data, l'Associazione può porre fine all'adesione. I crediti derivanti dal rapporto di adesione terminano quindi indipendentemente dai crediti dell'associazione per debiti già esistenti.

§7 Diritti e doveri dei membri

I membri (della comunità di interessi) hanno il diritto di partecipare a tutti gli eventi dell'associazione e di utilizzare le strutture dell'associazione. I membri sono obbligati a promuovere gli interessi dell'Associazione al meglio delle loro capacità e ad astenersi dal fare qualsiasi cosa che possa danneggiare la reputazione e lo scopo dell'Associazione. I membri pieni e associati sono obbligati a pagare in tempo le quote associative nella quantità decisa dall'Assemblea Generale.

§8 Gli organi dell'associazione

Gli organi dell'Associazione sono il Presidio, l'Assemblea Generale (membri), i Revisori dei Conti e il tribunale arbitrale.

§9 Assemblea Generale (Membri)

Il Presidium convocherà un'Assemblea Generale almeno ogni 4 anni, alla quale il Membri essere convocata almeno otto giorni prima con la notifica dell'ordine del giorno. L'Assemblea Generale è anche convocata se 10% dei membri lo richiedono. Gli inviti saranno fatti in forma di testo o tramite affissione sulla bacheca informativa nei locali dell'Associazione. L'Assemblea Generale costituisce un quorum indipendentemente dal numero di membri presenti. Le elezioni e le risoluzioni dell'Assemblea Generale sono normalmente effettuate a maggioranza semplice dei voti validi espressi. Le risoluzioni per modificare gli statuti dell'Associazione o per sciogliere l'Associazione, tuttavia, richiedono una maggioranza qualificata di 90% dei voti validi espressi e l'approvazione del Presidente e del Vicepresidente.

§10 Compiti dell'Assemblea Generale

I seguenti compiti sono riservati all'Assemblea Generale: Adozione delle delibere sul bilancio, ricevimento e approvazione del rendiconto e del bilancio con la partecipazione dei revisori, elezione e revoca dei membri del Presidio e dei revisori, approvazione delle transazioni legali tra i revisori e l'Associazione, scarico di responsabilità del Presidio e dei revisori.idium, delibere sulle modifiche dello statuto e lo scioglimento volontario dell'associazione, delibere e risoluzioni su altrie questioni all'ordine del giorno.

§11 L'organo direttivo (Presidium)

Il Presidio è composto dal presidente e dal vicepresidente. In caso di dimissioni di un membro del Presidio, è possibile la cooptazione tra i membri ordinari. L'Assemblea Generale può rimuovere dall'incarico il Presidio o singoli organi dell'Associazione. Il Presidio è eletto dall'Assemblea Generale per un periodo di 4 anni, la rielezione è possibile. I membri del Presidio esercitano le loro funzioni di organo direttivo esclusivamente a titolo onorifico. I membri del Presidio possono dimettersi per iscritto in qualsiasi momento.

§12 Compiti del Presidio, riunioni e quorum

Il Presidio è responsabile della gestione, direzione e amministrazione dell'Associazione così come dell'ammissione dei membri e delle modifiche e cambiamenti agli Statuti. Il Presidente e/o il Vicepresidente rappresentano l'Associazione in via giudiziale o extragiudiziale e sono responsabili dell'Associazione. firmaha il diritto di farlo. Il Presidio si riunisce ogni volta che il Presidente o il Vicepresidente lo ritiene necessario. Il Presidio costituisce un quorum quando i suoi membri sono stati invitati e almeno due sono presenti. Le risoluzioni possono essere approvate solo all'unanimità. Il presidente presiede.

§13 Doveri speciali dei singoli membri del Presidio

Il presidente e/o il vicepresidente conducono gli affari quotidiani dell'associazione. Il Presidente e/o il Vicepresidente rappresentano l'Associazione all'esterno. I documenti scritti sono validi solo se firmati dal presidente. Firma del Presidente e/o del Vicepresidente. I negozi giuridici tra i membri del Presidio sono possibili. Le autorizzazioni legali per rappresentare l'Associazione all'esterno o per firmare in suo nome possono essere concesse solo dai membri del Comitato Esecutivo. In caso di pericolo imminente, il Presidente ha il diritto di emettere ordini sotto la propria responsabilità, anche in questioni che rientrano nell'ambito dell'Assemblea Generale o del Presidio; internamente, tuttavia, questi richiedono la successiva approvazione dell'organo competente dell'Associazione. Il Presidente presiede l'Assemblea Generale e il Presidio in conformità con gli Statuti.

§14 Revisori dei conti

Due Revisore dei conti sono eletti dall'Assemblea Generale per un periodo di 4 anni. La rielezione è possibile. I revisori dei conti non possono appartenere ad alcun organo, eccetto l'Assemblea Generale. I revisori sono responsabili del controllo continuo degli affari e della revisione della gestione finanziaria dell'Associazione per quanto riguarda la correttezza della contabilità e l'uso dei fondi in conformità con gli Statuti. Il Presidio presenta i documenti necessari ai revisori e fornisce le informazioni richieste. I revisori riferiscono al Presidium i risultati della revisione.

§15 Tribunale arbitrale

Un tribunale arbitrale interno sarà nominato per risolvere tutte le controversie derivanti dall'Associazione. Esso è costituito in modo tale che ogni parte della controversia presenti entro sette giorni al Presidium due Membri come arbitri. Questi eleggono a maggioranza relativa un presidente per il Tribunale di Arbitrato. In caso di parità, viene presa una decisione congiunta. Le decisioni del tribunale arbitrale sono definitive e vengono prese a maggioranza semplice dei voti. Il Tribunale Arbitrale deciderà dopo aver ascoltato le parti interessate, in presenza di tutti i suoi membri, a maggioranza semplice dei voti secondo lo Statuto. Deciderà al meglio delle sue conoscenze e convinzioni e in conformità con le massime dell'Associazione. Le sue decisioni sono definitive all'interno dell'Associazione.

§16 Dissoluzione

Lo scioglimento volontario dell'associazione Amagi - Autodeterminazione su Armonia con tutti, può essere tenuto solo in un'assemblea generale e solo con un Quota 95%igen dei voti espressi e deve essere approvato dal Presidenti e vicepresidenti sono confermati. L'Assemblea Generale deciderà anche sulla liquidazione dei beni dell'Associazione. In particolare, nomina un liquidatore e decide a chi trasferire l'attivo dell'associazione che rimane dopo la copertura del passivo. In caso di scioglimento dell'Associazione o in caso di cessazione del precedente scopo beneficiario dell'Associazione, il patrimonio residuo dell'Associazione sarà utilizzato per scopi caritatevoli o benevoli..

.

"

"Nessuno è libero se non è padrone di se stesso".

Mattia Claudio