Amagi

Autodeterminazione in armonia con tutto

Causa davanti al tribunale arbitrale libero Kininigen

Partecipazione alla causa

Da parte di un membro a pieno titolo e sovrano di Ama-gi koru-É Kininigen la presentazione di una causa riguardante diritti inalienabili che sarà ascoltato dal Tribunale arbitrale libero di Kininingen il 21 maggio 2021 ha luogo. Il Libero Tribunale Arbitrale Kininigen ha giurisdizione solo su esseri viventi, razionali spiritualmente morali e sulla loro cerchia legale.

Poiché la nostra associazione Amagi - Selbstbestimmung im Einklang mit Allem e.V. è soggetta ai più alti valori morali e si impegna ad ascoltare le molte richieste di aiuto che ci raggiungono quotidianamente, abbiamo trovato un modo per permettere ai non membri di Amagi Kininigen di partecipare alla causa come co-candidati.

Questa NON è una petizione (petit - debole/piccola richiesta di essere ascoltati da coloro che sono al potere) e NON è un voto, ma serve a far risuonare la voce dei vivi in modo forte, chiaro e distinto nel suo desiderio e volontà.

Chi può partecipare alla causa?

Chiunque si riconosca e si percepisca come un essere vivente, spiritualmente morale, di ragione, in gergo [essere umano], può partecipare alla causa come coaccusato gratuitamente.

Su quali basi?

I diritti inalienabili spettano ad ogni essere vivente, spiritualmente morale e dotato di ragione. Se la persona che vuole agire come co-accusato vede questi diritti inalienabili violati, può partecipare alla causa.

La procedura

La partecipazione alla causa

Procedura

Scarica il modulo di partecipazione alla causa nella lingua appropriata qui sotto. Compilare e rispondere al contenuto del modulo, compresa la foto e la descrizione della violazione dei diritti. Inviatelo per posta o scannerizzato per e-mail al nostro indirizzo.

Il verdetto

Dopo il verdetto, sarà pubblicato sul sito web dell'Associazione Amagi e su quello del Kininigen Trust. Può quindi essere inviato all'indirizzo e-mail fornito. Se il giudizio è personalizzato, ci sarà una tassa per l'elaborazione e la spedizione.

Partecipazione alla causa Kininigen

Autodeterminazione in armonia con tutto

Aggiornamento 02 luglio 2021

Il tempo per la co-comunicazione è scaduto, il verdetto è stato pronunciato....

...e servito su alcuni interlocutori selezionati. Anche i sovrani si sono visti nel dovere di presentare un atto d'accusa contro "Il Grande Reset" / Agenda 2030 e tutte le agende e gli obiettivi simili basati su questo. Per troppo mostruoso gli esseri viventi, spiritualmente morale ragionando sentiva le mete. Troppo grande la violazione dei diritti inalienabili.

Anche questa sentenza è caduta e le sentenze sono state consegnate il 28.06.2021 ai luoghi appropriati.

Causa sui diritti inalienabili

il 26.05.2021 alle 13.15h

Partecipate, se vedete che i vostri diritti inalienabili sono lesi

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Estratto dal contenuto della denuncia presentata

Reclamo n. 670777 davanti al Tribunale Arbitrale Kininigen Free

Violazione dei miei diritti dovuti, non negoziabili, eterni, inalienabili, definiti e sanciti dai liberi sovrani dell'Ama-gi koru-É Kininigen Trust, ai quali ho diritto.

 

Violazione della regola numero uno, l'integrità corporea, colloquialmente conosciuta come integrità corporea tramite test PCR, test dell'asta nasale. Compulsione ad indossare una maschera, una maschera chirurgica o una maschera FFP2. Restrizione della respirazione libera, che ovviamente colpisce la salute e quindi la regola numero tre, il diritto alla salute, riducendo il contenuto di ossigeno, la respirazione di anidride carbonica su varie funzioni del corpo.

Violazione dell'integrità corporea attraverso la costrizione indiretta ad essere vaccinati, o l'impossibilità di accedere a certe attività o servizi. L'uso e l'analisi del DNA ottenuto attraverso il test PCR e la violazione dei relativi diritti di proprietà e potere di disposizione.

Violazione della regola numero due, la libertà nei diritti inalienabili, limitando l'autodeterminazione, la libertà di movimento, la libertà di riunione. Discriminazione e svantaggio, se la rinuncia all'integrità fisica non viene seguita. Negazione del diritto di stare con gli altri imponendo condizioni come la quarantena e le restrizioni alle visite e l'isolamento di individui in ospedali, case di cura e istituzioni simili.

Violazione della regola numero tre, sospensione e revoca dell'inviolabilità del domicilio per statuto. Violazione del diritto alla protezione dalla coercizione e dall'aggressione. Violazione del diritto inalienabile di maternità e paternità e del libero potere decisionale sulla propria prole.

Violazione della regola numero quattro, la salute. Accettazione dei danni alla salute causati dall'uso di vaccini sperimentali geneticamente modificati e geneticamente modificati. Che alla formaldeide, alluminio, cellule di feti umani abortiti, che contengono componenti geneticamente manipolati, che colpiscono anche i non vaccinati. Uso della proteina spike sperimentale. Scarico degli escrementi dei vaccinati, contenenti questi componenti che escono contaminando l'ambiente, senza che gli effetti e le conseguenze sull'intero ecosistema e su tutti gli esseri che vi abitano possano essere anche solo approssimativamente stimati.

Violazione della regola numero cinque, il diritto alla giustizia, alla dignità e al libero sviluppo, attraverso la coercizione indiretta e diretta a farsi vaccinare, sottoporre a test o indossare coperture per la bocca e il naso. Violazione del diritto all'uguaglianza di trattamento e uso della punizione per costringere una condotta contraria ai valori, ai principi, alle credenze e ai diritti della ragione vivente e spiritualmente morale. Violazione del diritto di rivelare tutti i fatti e i retroscena dell'azione e delle misure applicate.

Modulo
Partecipazione alla causa

Tedesco
  • Diritto all'integrità corporea
  • Diritto alla libertà
  • Diritto alla salute
  • Diritto alla sicurezza
  • Diritto alla giustizia

Partecipazione
Modulo

Inglese
  • Diritto all'integrità corporea
  • Diritti di libertà
  • Diritto alla salute
  • Diritti di salvataggio
  • Diritti alla giustizia

Formanyomtatvány
Részvétel a perben

Magyar
  • A testi épséghez való jog
  • szabadsághoz való jog
  • az egészséghez való jog
  • a biztonsághoz való jog
  • az igazságszolgáltatáshoz való jog

Domande sul processo

Domande frequenti

I diritti inalienabili possono essere letti qui

-> clicca su

Questi non sono negoziabili per tutti gli esseri viventi, spiritualmente morali e dotati di ragione, conosciuti popolarmente come [esseri umani].

La partecipazione alla causa è gratuita. Tuttavia, se dopo la pronuncia della sentenza, volete farvi adattare la sentenza con i vostri dati, vi sarà addebitata una tassa per il completamento e la spedizione.

L'associazione Amagi e Ama-gi koru-É Kininigen sono soggetti ai più alti valori e principi morali. Agiamo secondo il principio: fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te. Così, qualsiasi informazione che riceviamo è trattata con il più alto grado di onore.

Queste informazioni non saranno utilizzate per scopi diversi dalla partecipazione a questa causa, in nessun modo, o date a seconde o terze parti, o qualsiasi estraneo al di fuori dell'associazione o del Kininigen Treuhandbund. Saranno considerati esclusivamente come espressione di volontà di partecipazione e saranno utilizzati per questo scopo, e tutti i diritti su tutti i dati inviati a noi rimarranno al proprietario - l'essere vivente, spiritualmente morale di ragione che ce li ha inviati.

Il Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen è aperto solo ai membri ordinari che hanno la prova completa di aver rinunciato alla personalità straniera, sono impegnati negli alti valori morali e nei principi di onore, dignità, verità, e non sono più proprietà del sistema, e quindi non sono più nella condizione di servo della gleba.

dignità, la verità si è impegnata e non è più proprietà del sistema, quindi non è più nello stato di servitù della gleba.

Al Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen, esseri viventi razionali spiritualmente morali - sovrani di Kininigen, soggetti ai più alti valori e principi morali, giudicano per esseri viventi razionali spiritualmente morali. Maggiori informazioni sul tribunale possono essere lette qui. Kininigen Free Arbitration Court.

Si decide sulla base del fatto che i Diritti Inalienabili sono un diritto non negoziabile e fondamentale di ogni essere vivente, spiritualmente morale e di ragione. Il Tribunale Arbitrale Libero Kininigen non ha giurisdizione su altri settori del diritto, ma solo sui diritti inalienabili degli esseri viventi, spiritualmente morali e di ragione.

Scannerizzato via e-mail a info@amagi.space con oggetto "Partecipazione alla causa".

Per posta a

Amagi e.V. P.O. Box 100 111 a 75101 Pforzheim GERMANIA

I co-accusati riceveranno il verdetto via e-mail dopo che il verdetto è stato pronunciato. Se il verdetto deve essere adattato all'individuo, saranno addebitate delle spese per questo sforzo. Dopo aver ricevuto le spese, il coimputato riceverà la copia corrispondente del verdetto per il suo uso personale.

Perché scrivi così stranamente con l'essere umano e la persona? Ho sempre pensato di essere io la persona o entrambi sono la stessa cosa? - Questa domanda probabilmente verrà fuori per la maggior parte delle persone. In poche parole: siamo tutti esseri viventi, spiritualmente morali e abbiamo una persona sotto la quale agiamo - persona significa maschera. Non è assolutamente la stessa cosa. Le persone sono paragonabili alle società sotto le quali svolgiamo azioni. Le persone hanno expotenzialmente meno diritti degli esseri viventi, spiritualmente morali e razionali. Coloro che si illudono di essere la persona per la quale sono legittimi i decreti e le sottrazioni di diritti, si sbagliano e dovrebbero rivolgersi ai tribunali di common law, che sono specializzati nel giudicare le "questioni". Qui c'è di più sull'argomento. Clicca su di me.

Poiché dipende dalla dichiarazione di volontà cosciente dell'essere vivente, spiritualmente morale, di ragione, la pagina 3 - la descrizione del caso - può essere compilata per tutti. Le pagine 1 + 4 dovrebbero essere compilate individualmente per ogni persona che vuole unirsi alla causa.

I genitori possono precompilarlo per i loro figli, se questo è nel senso della loro prole, o includerlo nella propria accusa.

In generale, ogni essere vivente, spiritualmente morale e di ragione, che desidera partecipare alla causa come co-procuratore, avrà accesso al giudizio, senza spese, poiché questo processo è necessario in considerazione dell'attuale situazione mondiale. (Siamo grati per le donazioni che sostengono il nostro lavoro a beneficio di tutti [gli esseri umani]).


Tuttavia, se qualcuno vuole avere il giudizio adattato individualmente a lui, questo naturalmente ci costa costi di stampa, costi di carta, la busta costa denaro, così come l'affrancatura - per non parlare del tempo di vita dei nostri membri speso per questo. Pertanto, siamo costretti a chiedere un risarcimento per queste spese. Abbiamo cercato di mantenere questo contributo alle spese il più basso possibile in modo che il maggior numero possibile di partecipanti possa beneficiarne e abbiamo quindi fissato il compenso per le spese a Euro 50. Coloro che desiderano sostenere il nostro lavoro e cambiare il mondo in meglio sono anche benvenuti a donare di più.

Informazioni su argomenti importanti per

capire cosa facciamo

Il Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen non agisce secondo il diritto romano, che è la base dei tribunali consuetudinari, ma secondo i più alti principi, valori, imparziali e senza legami con aziende, società o organizzazioni.

La differenza tra i concetti di umano, di persona e la designazione dell'essere vivente, spiritualmente morale, di ragione, a cui è destinata la causa e la partecipazione alla causa. Potete leggere di più sul tema dell'uomo/persona qui, se siete confusi dal modulo di partecipazione alla causa.

Il tribunale di arbitrato libero di Kininigen. Non è solo un altro tribunale. È l'unico tribunale, competente per gli esseri viventi, spiritualmente morali e razionali di questo mondo. Indipendente, impegnata nei più alti valori e principi morali, e dedicata alla conservazione dei diritti inalienabili.

La tua donazione.
Aiuta molto.

Un piccolo contributo per voi,
ci aiuta a realizzare grandi cose.
Per tutti.

Il tuo aiuto per il nostro lavoro.